Docente di Lettere - Scuola Superiore

 
area studenti
area docenti
progetti
 

La verità della vita è dove ci portano le nostre emozioni.

Giuseppe Conte, poeta

 
central do brasil
Central Do Brasil
Regia di Walter Salles – 1998
Con Fernanda Montenegro (Dora), Vinicius De Oliveira (Josuè), Marilla Pera (Irene), Soia Lira (Ana), Othon Bastos (César), Otavio Augusto (Pedrao), Stela Freitas (Yolanda), Matheus Nachtergaele (Isaias), Caio Junqueira (Moisés)
Durata: 115 minuti

Ambientazione: La pellicola di Salles ci offre un piccolo, ma significativo, spaccato della drammatica situazione sociale del Brasile contemporaneo, afflitto da gravi problemi quali l'analfabetismo, la miseria, gli squadroni della morte, lo sfruttamento dei minori, ecc.

Punti di discussione:
1) Fisionomia dei personaggi principali, Josuè e Dora: quali aspetti del carattere, del comportamento, del modo di fare dei due personaggi vengono messi in evidenza all’inizio del film? Come mutano i due nel corso della narrazione? Come ci appaiono nel finale del film?
2) La “strada” dell’incontro tra i due protagonisti: quali tappe fondamentali segnano il loro percorso di lento e progressivo avvicinamento?
3) Caratteristiche dei luoghi attraversati e rapporto simbolico degli stessi con i cambiamenti interiori dei protagonisti.
4) Il bisogno e l’importanza di comunicare, di esprimere le proprie emozioni, i propri sentimenti, i propri vissuti interiori.
5) La capacità di affrontare le difficoltà, di reagire di fronte a situazioni difficili.
6) I modi per affrontare l’abbandono, la solitudine, la separazione, la morte.
7) L’importanza dell’amicizia, della comprensione, della relazione con gli altri.
8) I meninos de rua: chi sono, quanti sono, come e dove vivono. Le violenze sui bambini. Il lavoro minorile in Brasile. I bambini latinoamericani.

Personaggi:
Dora. Ex insegnante e nubile, si è inventata un nuovo lavoro: scrive lettere per conto dei tanti analfabeti che si riversano ogni giorno nella principale stazione di Rio de Janeiro.
Ana e Josuè. Tra i clienti di Dora capitano la giovane Ana e suo figlio Josuè di nove anni. Ana vuol far incontrare il figlio con il padre, che non ha mai conosciuto e che vive in una zona sperduta del Brasile nord-orientale.

Da considerare:
1. La messa in scena dello spazio geografico e dello “spazio interiore” dei protagonisti (analisi delle inquadrature).
2. La funzione simbolico-espressiva della luce e dei colori.

indietro
 
     

Visita il sito del Liceo Scientifico G. Marconi
di Pesaro


www.lsmarconi.it

liceo scientifico g. marconi

 
Include le schede e le recensioni delle ultime novità cinematografiche. Comprende sezioni anche sui formati DVD e VHS. Utile per scaricare locandine e altre immagini.
Archivio del cinema italiano con schede complete, foto, premi, giochi e ricerche.
Recensioni, interviste, conferenze stampa e servizi audio e video dal mondo del cinema.
Film & Chips: panoramica delle migliori recensioni italiane, con articoli originali e critiche comparate. Articoli tratti dai Cahiers du Cinéma e Variety.
Realizzato da studenti e docenti dell'Università di Pavia, propone recensioni, saggi, articoli, notizie ed eventi legati al mondo della celluloide.
Presenta schede informative per alcuni fra i più importanti film italiani dal 1942 al 1975. Ospita inoltre immagini, interviste e recensioni.
Il sito della rivista CINEFORUM.