Docente di Lettere - Scuola Superiore

 
area studenti
area docenti
progetti
 

Nulla più di un libro ci fa consapevoli appartenere ad una comune umanità, illuminata e tormentata dalle medesime speranze e angosce. Il libro non sa dove va, chi incontrerà, come sarà accolto; esso viaggia in mezzo a noi come un meraviglioso enigma. […] Un grande libro racconta contemporaneamente molte storie; ed ogni lettore vi trova qualche cosa di diverso. Dunque, un grande libro è inesauribile, come inesauribili sono gli esseri umani, misteriosi a se stessi.[…] Non avere accesso al libro è dunque non avere accesso a noi stessi, alle zone più oscure, magiche enigmatiche; a ciò che in noi sogna, ama, teme, crede e dispera.

Giorgio Manganelli, Il libro e la lettura



 

Chi ama leggere sa bene quanto il mare magnum della produzione letteraria offra possibilità quasi infinite di scelta tra i suoi allettanti e tortuosi meandri. I consigli che trovi in questo spazio sono meno di una goccia nell’oceano, ma ricorda che la lettura deve essere un nutrimento e come un cibo avariato intossica, così la lettura di un libro banale diseduca e corrompe: al limite, è meglio l'ignoranza che la stupidità.

I classici dell'800 e del '900

Consigli "a tema"


Uno sguardo sulla contemporaneità

 
     

Visita il sito del Liceo Scientifico G. Marconi
di Pesaro


www.lsmarconi.it

liceo scientifico g. marconi

  Recensioni di libri, interviste, linea diretta con associazioni e riviste letterarie.Una biblioteca digitale di testi elettronici, accessibili gratuitamente. Si possono scaricare con FTP o consultare in linea.Rivista interattiva di letteratura, cinema, arte e musica. Presenta i corsi della scuola di narrazione Holden fondata da Alessandro Baricco.