Docente di Lettere - Scuola Superiore

 
area studenti
 

La lezione è come un lume che s’apre e sboccia a poco a poco nell’anima di ognuno, ingrandisce e illumina tutti di un unico palpitare di luce, e maestro e scolari. Anche il maestro impara come gli scolari facendo lezione: perché imparare non è altro che scoprire sé e chiarire sé a se stessi.

Manara Valgimigli, La mia scuola



 

Confronto tra la biografia e l’opera di Arthur Rimbaud (1854-1891) e Jim Morrison (1943-1971)

Arthur Rimbaud (1854-1891)

Jim Morrison (1943-1971)

I paralleli tra il poeta francese e il poeta-cantante americano sono impressionanti: l’atteggiamento ribelle, la serietà con cui veniva vissuta la ribellione, la mancanza del padre (quello di Rimbaud era un militare che aveva abbandonato la famiglia quando Arthur aveva sette anni; quello di Jim era un ammiraglio della marina americana), i temi della violenza e del pathos in entrambi. Come Rimbaud, Morrison rifiutò l’autorità sotto ogni veste.
Rimbaud era un ribelle che combatteva contro i valori che normalmente ci preparano alla vita. Un suo verso in particolare era il preferito da Jim Morrison: “Il poeta si tramuta in visionario tramite un lungo disordine di tutti i sensi”. Jim scelse il nome per il suo complesso, i Doors, ispirandosi ad un verso di William Blake: “Se si spalancassero le porte della percezione, ogni cosa apparirebbe all’uomo come veramente è: infinita”. Il verso di Blake potrebbe essere stato scritto anche da Rimbaud.
Jim Morrison è un giovane che vuole superare tutti i limiti della vita e che, quando vi è riuscito, non sa più cosa fare. Per tutta la vita si sforza di diventare un altro. Questo tratto lo accomuna a Rimbaud, che andò in Africa nell’intento di cessare di essere un poeta e diventare qualcosa d’altro.
Rimbaud è il poeta moderno più venduto. Tutta la sua produzione letteraria si concentra nell’arco di quattro anni, tra i sedici e i vent’anni. Le prime poesie, scritte all’età di quindici e sedici anni, parlano delle sue fughe giovanili da casa. Durante la seconda partì per il Belgio, diretto verso nord, e viaggiò per la maggior parte a piedi. Molte poesie sono dedicate a quel viaggio, tra cui una intitolata La mia Bohème. (spiegazione della poesia). Nella canzone Break on Through to the Other Side, l’espressione the other side può significare la morte, o forse una vita più pienamente vissuta. Nella storia personale di Jim, può riferirsi al taglio del cordone ombelicale e al distacco dalla famiglia.
Una delle opere più intense di Rimbaud, che anche Morrison amava particolarmente, è un sonetto intitolato Preghiera della sera, più provocatorio delle altre poesie scritte tra il 1870 e il 1871. Il soggetto e la scelta dei vocaboli prefigurano un attacco all’ordine sociale costituito e al linguaggio formale della poesia. In più questa poesia è un autoritratto dell’artista. (spiegazione della poesia)

indietro
 
     

Visita il sito del Liceo Scientifico G. Marconi
di Pesaro


www.lsmarconi.it

liceo scientifico g. marconi

 
Educazione&Scuola© by Dario Cillo - La Rivista telematica della Scuola e della Formazione. Educazione&Scuola è la prima rivista telematica italiana dedicata al mondo della scuola, della  cultura, della formazione, della ricerca e dell'università. Aggiornata quotidianamente.
Il sito dell’Istituto Regionale di Ricerca Educativa delle Marche.
Centro Europeo dell'Educazione (CEDE). Offre una valutazione globale del sistema dell'istruzione. Include osservatori, progetti e documentazione.
Progetto di Rai Educational che si occupa di fornire materiali didattici audiovisivi e multimediali per insegnanti.
La Tecnica della Scuola, Presenta normative, rubriche e sommario della rivista che si rivolge agli operatori scolastici.
Biblioteca Bobbato. La Biblioteca-Archivio di storia contemporanea "Vittorio Bobbato" è un centro specializzato nella  storia del '900 che conserva materiali storico-documentari dei più svariati tipi (video, audio,  cartacei, fotografici ecc.)
centro servizi amministrativi di pesaro urbino
il sito di Luca Romagnoli, collega del liceo classico "g. perticari" di Senigallia