Docente di Lettere - Scuola Superiore

 
area studenti
area docenti
progetti
 

La verità della vita è dove ci portano le nostre emozioni.

Giuseppe Conte, poeta

 
Swing Kids - Giovanni Ribelli
(Titolo originale: “SWING KIDS”)
Regia di Thomas Carter – USA 1993
Durata: 114 minuti

 

 

Ambientazione: Amburgo 1939. Nel pieno del Nazismo tre giovani tedeschi (Peter, Thomas ed Arvid) sono individui ribelli, innamorati della musica swing americana, che si rifiutano di entrare a far parte della Hitlerjugend (Gioventù hitleriana), movimento che irreggimenta le passioni giovanili, alla luce del crudele fanatismo nazista. Quando il diabolico spettro del Totalitarismo si leva su di loro, i protagonisti devono decidere se portare o meno la loro ribellione oltre il livello della musica.

Punti di discussione:
1. La passione per la musica Swing americana come forma di opposizione politica al regime nazista tedesco;
2. L’iniziale mancanza di consapevolezza politica da parte del gruppo dei giovani tedeschi e la conseguente presa di coscienza della necessità di compiere una scelta;
3. La diversità di reazione dei tre giovani (Peter, Thomas, Arvid) nei riguardi del nazismo, complice la suggestionabilità e l’acutezza delle passioni tipiche dell’età;
4. Il film come romanzo di formazione: la fine della giovinezza e l’approdo all’età adulta;
5. Il desiderio di rimanere coerenti con i propri ideali e le proprie passioni;
6. La forza dell’amicizia schiacciata dalla spietata violenza del Totalitarismo;
7. Le principali figure degli adulti: il padre e la madre di Peter; il Sig.Knopp, membro della Gestapo; la sig.ra Linge, impegnata nella lotta contro l’antisemitismo.

Personaggi (e attori):
Peter Muller (Robert Sean Leonard)
Thomas Berger (Christian Bale)
Arvid (Frank Whaley)
Sig.ra Muller (Barbara Hershey)
Sig. Knopp, membro della Gestapo (Kenneth Branagh)

Da considerare:
il punto di vista originale, individuale (e forse limitato), con cui il film tratta l’argomento del Nazismo e dell’Olocausto;
i momenti di più intensa drammaticità;
la ricostruzione dell’atmosfera amburghese dell’epoca e della mentalità dei protagonisti;
il finale, ritenuto da alcuni critici “cinematografico”.


indietro

 
     

Visita il sito del Liceo Scientifico G. Marconi
di Pesaro


www.lsmarconi.it

liceo scientifico g. marconi

 
Include le schede e le recensioni delle ultime novità cinematografiche. Comprende sezioni anche sui formati DVD e VHS. Utile per scaricare locandine e altre immagini.
Archivio del cinema italiano con schede complete, foto, premi, giochi e ricerche.
Recensioni, interviste, conferenze stampa e servizi audio e video dal mondo del cinema.
Film & Chips: panoramica delle migliori recensioni italiane, con articoli originali e critiche comparate. Articoli tratti dai Cahiers du Cinéma e Variety.
Realizzato da studenti e docenti dell'Università di Pavia, propone recensioni, saggi, articoli, notizie ed eventi legati al mondo della celluloide.
Presenta schede informative per alcuni fra i più importanti film italiani dal 1942 al 1975. Ospita inoltre immagini, interviste e recensioni.
Il sito della rivista CINEFORUM.